HomeNotizieCRONACADue finti poliziotti derubano e aggrediscono il titolare di Villa Livia

Due finti poliziotti derubano e aggrediscono il titolare di Villa Livia

L’altra sera a Termoli un colpo da “cinema”

 

CAMPOBASSO. Ennesimo episodio di violenza sulla costa: due uomini, italiani, sono riusciti l’altra notte ad entrare nel noto locale termolese Villa Livia indossando divise da poliziotti ed esibendo tesserini falsi. Per il titolare del ristorante è finita male: aggredito, picchiato e derubato. I due malviventi sono infatti riusciti a scappare portando via ben 4mila euro. Il ristoratore è stato medicato presso il pronto soccorso del San Timoteo, mentre una regione intera riflette su una preoccupante ondata di criminalità che rischia di togliere al Molise anche il primato della sicurezza.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Unimol, Michela Nista la prima specializzata medica in Patologia e Biochimica...

Per la dottoressa già un incarico a tempo indeterminato all’ospedale ‘Veneziale’ di Isernia CAMPOBASSO. Pochi giorni fa Michela Nista, molisana, nata e residente a Isernia,...