HomeNotizieCRONACAIsernia e Termoli, vietato nascere: scoppia il caos

Isernia e Termoli, vietato nascere: scoppia il caos

La mancanza di ostetriche, tra ferie e malattie, mette a rischio l’assistenza alle partorienti nei reparti di Ginecologia e Ostetricia del ‘Veneziale’ e del ‘San Timoteo’, con conseguente necessità di recarsi a Campobasso. Insorge la Cgil Funzione Pubblica

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Unimol, Michela Nista la prima specializzata medica in Patologia e Biochimica...

Per la dottoressa già un incarico a tempo indeterminato all’ospedale ‘Veneziale’ di Isernia CAMPOBASSO. Pochi giorni fa Michela Nista, molisana, nata e residente a Isernia,...