ISERNIA. L’amministrazione comunale di Isernia raccoglie autocandidature per comporre il Comitato scientifico e scegliere il direttore scientifico del Museo Civico. Ai sensi dell’art. 6 bis del Regolamento per il funzionamento del museo civico (adottato con delibera di Consiglio comunale n. 40 del 3 luglio 2014), i componenti dei nuovi organi saranno scelti tramite autocandidatura. Tutte le cariche sono assunte a titolo gratuito e non danno luogo a rimborso spese.

Questo il testo del citato art. 6 bis:
“Il Comitato Scientifico è composto da tre membri, da scegliersi tra autocandidature raccolte a seguito di avviso pubblico, di cui due eletti dal Consiglio comunale ed uno nominato dal sindaco. I componenti del Comitato dovranno essere persone di specifica preparazione e conoscenza nei campi di cui alle sezioni tematiche museali e dovranno provare con titoli e curricula la necessaria competenza all’esercizio della carica.
2. Il Direttore, preferibilmente di rango universitario, viene scelto dal sindaco all’interno del Comitato scientifico e su proposta a maggioranza dei membri dello stesso.
3. Il Comitato scientifico dura in carica 5 anni e decade con lo scioglimento della consiliatura. I componenti sono rieleggibili.
4. Le cariche sono a titolo gratuito e non danno luogo a rimborsi spese.
5. Tutta l’attività di ricerca e coordinamento del materiale espositivo (di qualsiasi natura) è demandata esclusivamente al Comitato scientifico; ad esso spetterà insindacabilmente disporre l’aggiunta/sostituzione/eliminazione del materiale espositivo; tutto il materiale espositivo eventualmente messo a disposizione da terzi dovrà essere preventivamente visionato e autorizzato dal Comitato medesimo.
6. Il Comitato scientifico sovrintende a tutte le attività poste in essere all’interno del Museo, al fine di garantirne la validità sotto il profilo storico e filologico;
7. Il direttore scientifico, pur non essendo membro del Comitato direttivo, partecipa di diritto alle riunioni di questo esprimendo voto consultivo;
8. Il Comitato scientifico propone al Comitato direttivo, entro il 30 settembre d’ogni anno, il piano annuale delle iniziative da promuovere, concordandone l’attuazione e vigilando su di essa”.
Gli interessati devono far pervenire entro il termine del 10 settembre prossimo. la propria candidatura, unitamente al curriculum vitae attestante la necessaria competenza all’esercizio della carica. Le autocandidature possono pervenire con ogni mezzo: consegna a mano presso la segreteria generale; tramite posta all’indirizzo ‘Comune di Isernia, piazza Marconi n. 3, 86170 Isernia’; tramite email certificata, all’indirizzo comuneisernia@pec.it
Il Direttore scientifico e il Comitato scientifico sono organi che si aggiungono al Direttore e al Comitato di gestione del museo, per la cui scelta si è già provveduto a raccogliere le autocandidature nello scorso mese di maggio e la cui nomina verrà fatta contestualmente ai nuovi organi.
Pertanto, chi abbia già inoltrato l’autocandidatura e abbia i titoli di cui all’art. 6 bis può far conoscere se sia interessato a candidarsi anche per gli organi scientifici.