HomeSenza categoriaProvinciali, Di Sandro snobba Patriciello che attacca: "Andava escluso Di Giacomo"

Provinciali, Di Sandro snobba Patriciello che attacca: “Andava escluso Di Giacomo”

L’ex assessore regionale ha convocato una riunione di sindaci e amministratori del centrodestra, per lunedì prossimo, per discutere di una lista unica alla presidenza della Provincia di Isernia. Invitato anche il senatore del Nuovo Centrodestra, mentre l’eurodeputato di Forza Italia è stato volutamente dimenticato per la sua vicinanza al centrosinistra di Frattura, in Regione, tramite il cognato Vincenzo Cotugno e il movimento Rialzati Molise. Ma il parlamentare venafrano non ci sta: “Di Giacomo sostiene Renzi che vuole cancellare la nostra regione. E mio cognato è cosa ben diversa da me”

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Libri, Antonio Di Cintio presenta ‘Il poeta gentile’

Appuntamento con 'I suoni e l'osso' al Circolo Sannitico di Campobasso CAMPOBASSO. 'Il poeta gentile. Celestino Ciaralli e il canto a braccio di Amatrice': questo...