HomeNotizieCRONACAAvevano le mani sulla città: sgominata a Isernia potente banda di usurai

Avevano le mani sulla città: sgominata a Isernia potente banda di usurai

L’operazione ‘White Shark’ della questura pentra: tre arresti, un obbligo di presentazione e due indagati a piede libero. Vittime del pericoloso sodalizio criminale soprattutto commercianti e pensionati, costretti a pagare tassi usurari anche del 600 per cento. Sequestrate banconote fac-simile da 50 euro per un ‘valore’ di 50mila euro: venivano usate per attingere denaro dai cambiamonete presenti nelle sale giochi, che non le riconoscevano come carta straccia

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Turismo, nel 2022 oltre 80mila visitatori nei siti molisani

Un bilancio positivo quello della Direzione regionale musei: Pietrabbondante, Museo Sannitico, Castello Pandone e Castello di Civitacampomarano in continua crescita CAMPOBASSO. La Direzione Regionale Musei...