HomeNotizieCRONACABiomasse, arrivano i poliziotti antisommossa. Petraroia: no a conflitti e scenari foschi

Biomasse, arrivano i poliziotti antisommossa. Petraroia: no a conflitti e scenari foschi

CAMPOBASSO. “La forte tensione sociale di queste ore rischia di trascendere con gravi conseguenze per le comunità locali e per i cittadini inermi che si oppongono pacificamente alla realizzazione delle centrali a biomassa nell’area del Matese. Inasprire la vicenda con scelte prive di buonsenso è un errore. In momenti simili occorre senso di responsabilità da parte di tutti i soggetti interessati ed è opportuno agevolare l’azione di mediazione avviata dalla prefettura di Campobasso orientata a stemperare i toni e privilegiare la ripresa del confronto tra le parti. Si tenga conto del deliberato unanime adottato dal Consiglio regionale, che si aggiunge a quelli della Provincia e dei Comuni del Matese. L’unica cosa di cui il Molise non ha bisogno è l’accentuazione di una conflittualità gravida di scenari foschi di cui non si avverte minimamente il bisogno”.

Michele Petraroia

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Carnevale delle maschere zoomorfe, si comincia: arrivati a Isernia i gruppi...

Grande festa con gli oltre 300 figuranti pronti a portare per le vie della città suoni, musiche, canti e tutta la forza delle loro...