Mal di pancia all’interno del centrosinistra ad appena tre giorni dal rinnovo del Consiglio. Forti perplessità sulle modalità  utilizzate da alcuni amministratori  agnonesi  per definire le candidature a sostegno di Brasiello