HomeSenza categoriaProvincia, boccata d'ossigeno per i fornitori: pronti 3.5 milioni di euro

Provincia, boccata d’ossigeno per i fornitori: pronti 3.5 milioni di euro

La Cassa depositi e prestiti accorda un finanziamento che potrà essere restituito con un mutuo trentennale. L’ente provvederà a saldare le spettanze ai creditori che hanno prestato la loro opera fino a tutto l’anno 2013 già da lunedì prossimo

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Trecento persone al lavoro da sei mesi: conto alla rovescia per...

I carri allegorici dell’edizione 2023 sono dedicati alla rinascita dopo il Covid, alla guerra in Ucraina e alla violenza contro le donne LARINO. La rinascita...