HomeNotizieCRONACAArancia meccanica a Termoli: due giovanissimi identificati dalla Polizia

Arancia meccanica a Termoli: due giovanissimi identificati dalla Polizia

 

 

CAMPOBASSO. Le indagini della Polizia di Stato hanno permesso di identificare due giovani termolesi, responsabili di una feroce aggressione ai danni di un ragazzo, avvenuta nel pomeriggio dello scorso 11 novembre a Termoli.

In particolare, un giovane venticinquenne della zona, in sosta nella propria auto in una centrale via di Termoli, è stato aggredito improvvisamente e senza ragione alcuna da due ragazzi, i quali lo hanno percosso selvaggiamente con calci e pugni. Motivo per il quale il ragazzo ha richiesto l’intervento della Polizia, per poi essere soccorso dai sanitari del 118.

Le accurate indagini esperite sull’accaduto e le testimonianze fornite da alcuni passanti hanno consentito agli uomini del Commissariato di Polizia di ricostruire la dinamica fattuale e di giungere all’ identificazione dei responsabili del vile gesto, due giovani termolesi di 17 e 19 anni, senza precedenti penali.

Le modalità adottate nella fulminea aggressione potrebbero ricondursi al knockout, il gioco tanto in voga oltre oceano che, sempre più spesso, trova riscontro nelle aree metropolitane italiane: “un passante viene aggredito da alcuni ragazze o ragazzi al solo scopo di atterrarlo, senza motivazione alcuna “.
E’ spesso lo spirito di emulazione alla base di imprese goliardiche e gesti scellerati che finiscono in tragedia. In New York il triste “game” ha già provocato alcuni morti.

Le indagini del personale del Commissariato di Termoli hanno consentito, altresì, di identificare un ventiduenne termolese, responsabile di danneggiamento e dell’incendio di uno scooter avvenuto nelle ore notturne del trascorso fine settimana.

Il giovane, infatti, in preda agli effetti dell’ alcool, aveva infranto le vetrate di un portone e dato fuoco ad uno scooter.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Carnevale delle maschere zoomorfe, si comincia: arrivati a Isernia i gruppi...

Grande festa con gli oltre 300 figuranti pronti a portare per le vie della città suoni, musiche, canti e tutta la forza delle loro...