HomeNotizieCRONACAIncendio di sterpaglie, anziano muore ustionato

Incendio di sterpaglie, anziano muore ustionato

ROMA-POGGIO SANNITA. E’ morto questo pomeriggio Vittorio Moavro, agricoltore in pensione, originario di Poggio Sannita, mentre era ricoverato presso il reparto ‘Grandi ustionati’ dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma. L’uomo, che avrebbe compiuto 91 anni il prossimo 3 marzo, lo scorso sabato stava bruciando delle stoppie e dei residui vegetali in agro di Poggio Sannita – tra le contrade ‘Scalzavacca’ e ‘Case sparse’ – quando è stato improvvisamente avvolto dalle fiamme, probabilmente a causa di una disatenzione del vento, riportando ustioni sul 70 per cento del corpo. L’anziano è stato subito soccorso dai Vigili del fuoco del distaccamento di Agnone, giunti sul posto insieme ai sanitari del 118 del ‘Caracciolo’ e a una pattuglia dei carabinieri della compagnia altomolisana. Trasferito al ‘Veneziale’ d’Isernia, Moavro era stato ricoverato in prognosi riservata e le sue condizioni, fin dall’inizio, erano molto gravi. Trasferito a Roma, si è spento nel pomeriggio di oggi. Molto addolorata per l’acaduto la comunità di Poggio Sannita, con in testa il sindaco facente funzioni Raffaele Policella.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Christian De Sica sold-out a Oratino: 550 biglietti ‘polverizzati’ per il...

Spettacolo comunque visibile - gratis - in piazza e fuori dall’area che ospita i posti a sedere ORATINO. Sold out a Oratino per lo spettacolo...