Confermato il proscioglimento per due capi d’accusa. Respinto il ricorso della procura di Isernia