HomeNotizieCRONACAFratelli tentano il gran colpo, beccati per caso dai Carabinieri

Fratelli tentano il gran colpo, beccati per caso dai Carabinieri

CAMPOBASSO. Volevano portare via un quintale di rame dal villaggio provvisorio di San Giuliano di Puglia, quello che tra mille polemiche dovrebbe trasformarsi in un centro di accoglienza per immigrati, ma si sono ritrovati entrambi agli arresti domiciliari.

Si tratta di due giovani fratelli di Larino, un 27enne e un 23enne, che non avevano fatto i conti con la malasorte. Perchè, proprio mentre tentavano di portare a segno il gran colpo nella mattinata di lunedì, sono stati colti con le mani nel sacco da una pattaglia dei Carabinieri, che stava effettuando per caso nella zona un giro di perlustrazione.

Inutile il tentativo di fuga, sono stati arrestati, mentre il Comune sta stimando i danni procurati al villaggio.

Più letti

Ambiente Basso Molise, al Cea Fantine piantumazioni di alberi per festeggiare...

“Consapevolizzare i cittadini sulla necessità di invertire la rotta, abbracciando una vita più sostenibile e garantendo un futuro a chi verrà dopo di noi" CAMPOMARINO....
spot_img
spot_img
spot_img