Oggi l’incontro di Fare verde con i vertici dell’azienda, medici e associazioni di quartiere. Saranno approfonditi gli aspetti più tecnici. Prevale per ora il fronte del no all’impianto