gam

CAMPOBASSO  “Slitta ancora – si legge su un’agenzia Ansa – di qualche settimana la firma dei contratti per la gestione provvisoria della Gam di Bojano. I termini di legge della procedura in atto scadono nei primi giorni di giugno e quindi, comunque, la formalizzazione dell’affidamento ad AviMolise (per un periodo di dieci mesi) dell’azienda avicola di Bojano avverrà entro una ventina di giorni”.

Ancora un nulla di fatto, quindi. Ancora un rinvio per il rilancio di una realtà che, dopo i debiti e i mille problemi derivanti dalla gestione pubblica, è rimasta praticamente ferma. Le speranze di fine inverno, ora, si scontrano con la dura rea

Stando a quanto si apprende le bozze dei contratti sono pronte e AviMolise ha comunicato di avere pronta anche la fidejussione richiesta (che sarà consegnata al momento della sottoscrizione dei contratti), ma ci sono alcuni nodi ancora da chiarire, due principalmente, sui quali si sta ancora discutendo. A breve sarà per questo convocato un nuovo tavolo con i sindacati, dopo quello che si è già tenuto nei giorni scorsi.
Le questioni sulle quali è in atto un approfondimento riguardano le 40 persone che AviMolise si è detta pronta a far lavorare in questa fase provvisoria (30 di loro, senza lasciare la Gam, dovrebbero restare in cassa integrazione) e poi le sorti del rapporto con Aia (il contratto attuale scade il prossimo 31 dicembre).

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Chiara Capaldi

Benessere familiare e welfare aziendale al centro del progetto ReFlex: protoganista...

Un programma articolato in più fasi, ideato dal Dipartimento per le politiche della famiglia e che vede il coinvolgimento di aziende nazionali. A coordinare...