HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLI'Senza parlà ce capemme', risate di gusto all'auditorium

‘Senza parlà ce capemme’, risate di gusto all’auditorium

ISERNIA. Serata col botto, ieri, per la commedia ‘Senza parlà ce capemme’, scritta da Maurizio Veneziale e interpretata dagli attori della compagnia teatrale Cast con la regia di Salvatore Mincione Guarino. Un esordio sorprendente, quello di Veneziale alla scrittura, bissato da una brillante prova di attore in mezzo ad autentici veterani del palcoscenico, su tutti Mincione e l’esilarante Giovanni Gazzanni. Menzione particolare per le scenografie, allestite nei minimi particolari dai neofiti Angelo Montella e Paolo Ruperto, perfettamente a loro agio nel ruolo.
Il pubblico – che ha riempito l’intero auditorium – ha apprezzato moltissimo, tributando scroscianti applausi alla compagnia, che sta già lavorando per replicare la piacevolissima serata.

‘Senza parlà ce capemme’, ambientata nei mesi precedenti all’istituzione della Provincia di Isernia, affronta temi attualissimi ancora adesso: la preoccupazione dei genitori per i figli disoccupati, la raccomandazione politica, l’amore tra ceti sociali differenti che – per fortuna – trionfa su tutto. Equivoci a ripetizione, metafore sessuali a sfondo vegetale, battaglie politiche – più o meno disinteressate – sullo sfondo degli anni del Pci di Berlinguer, cui lo zio Michele (un Mincione in forma straripante) tenterà, invano, di inviare una lettera per tutto il tempo della commedia. Questo e tanto altro nello spettacolo interpretato anche dai bravissimi Asia Franceschelli, Elio Musacchio, Mattia Rodi, Claudia Cerulo e Gaia Rossi.
L’evento, inserito nel cartellone messo a punto in occasione della ‘Fiera delle cipolle’ dalla Pro loco di Isernia, è stato preceduto dalla proiezione di immagini che hanno mostrato il meglio della manifestazione dal 1914 ai giorni nostri: un secolo di tradizione tra volti, sguardi, prodotti tipici e tanta allegria.

Più letti

Il Paleosuolo al Museo del Paleolitico di Isernia

Musei e luoghi di cultura in Molise aperti per il 25...

In occasione della Festa della Liberazione ingresso gratuito CAMPOBASSO-ISERNIA. Per il 25 aprile, Festa della Liberazione, e per le celebrazioni del 1 Maggio, festa dei...
spot_img
spot_img
spot_img