Il giudice si astiene per incompatibilità e alcuni difetti di notifica determinano il rinvio. Coinvolte 22 persone per vari reati tra politici, imprenditori, giornalisti, avvocati