CAMPOBASSO. I Carabinieri della Compagnia di Larino hanno rinvenuto e sequestrato un trattore agricolo gommato di 145 c.v. e recuperato una colonnina con relativa cassaforte, entrambi asportati durante la notte a San Martino in Pensilis.
In particolare, durante la decorsa notte, ignoti hanno dapprima asportato da un’azienda agricola di San Martino in Pensilis il trattore e, successivamente, hanno sradicato, servendosi di tale mezzo, una colonnina, con relativa cassaforte, adibita alla distribuzione automatica di carburante, installata nell’area di servizio sita sulla S.P. 40.
Le ricerche, immediatamente avviate dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, collaborati da quelli della stazione di Ururi e da quelli del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Termoli, hanno consentito, poco dopo il furto, di rinvenire, a circa 8 km di distanza, il trattore e la colonnina con all’interno la cassaforte contenente ancora le banconote, corrispondenti ad euro 3.000,00 circa, abbandonati frettolosamente dai malviventi braccati dai militari operanti.
La refurtiva è stata recuperata e restituita agli aventi diritto.
Le indagini continuano per identificare gli autori del reato.