HomeNotizieCRONACATragedia sulla Statale: Venafro in lutto per la morte di Gabriella

Tragedia sulla Statale: Venafro in lutto per la morte di Gabriella

VENAFRO. Una ragazza unica, solare, esemplare: l’intera comunità di Venafro piange la morte di Gabriella Riccio, la 30enne che ha perso la vita ieri sera nello schianto lungo la Statale Casilina. La notizia si è presto diffusa in città. Prima solo voci frammentarie, poi purtroppo la conferma. Rabbia, dolore, commozione per una vita che si è spezzata troppo in fretta. Questi i sentimenti che uniscono in questo momento chi conosceva Gabriella.

“Ci sono persone a cui basta sorridere per illuminare ciò che le circonda. Gabriella era una di queste persone”. Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Venafro Antonio Sorbo. “In questo momento – si legge ancora nel post – mi vengono in mente tante cose, i ricordi si accavallano e si confondono perché certe tragedie, quando ti toccano da vicino, ti lasciano senza fiato. A me piace ricordare quella ragazza allegra che ho conosciuto 15 anni fa, io docente, lei mia alunna in una bellissima III della ragioneria. Voglio ricordarla in quei giorni spensierati, allegri. Una ragazza pulita, bella, solare, studiosa. L’ultima volta l’ho vista giovedì. Si è affacciata alla porta al Comune, ha visto che ero impegnato, mi ha detto: ‘Volevo salutarti, torno la prossima settimana’. La prossima settimana è questa settimana, questa settimana maledetta. Mi piace immaginare che continui a sorridere, a illuminare le persone e le cose che ti sono vicine. D’altronde è quello che fanno le stelle…”.

Da appena una settimana Gabriella aveva cominciato a lavorare per la NuovAssistenza onlus. La notizia della sua morte ha profondamente commosso anche i suoi nuovi colleghi.“Siamo sconvolti! Gabriella aveva cominciato a lavorare con nuovAssistenza da poco più di una settimana – ha affermato Giovanni Cefalogli -, una ragazza d’oro, si era già perfettamente integrata come se lavorasse con noi da anni! Vogliamo esprimere tutto il nostro cordoglio e la più forte vicinanza alla famiglia affranta da questa immane tragedia”. 

Intanto la salma della 30enne è stata restituita alla famiglia per la celebrazione del rito funebre, che si terrà domani pomeriggio all 15 nella cattedrale di Venafro.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Teatro a 1000 metri, il Rudens di Plauto in scena

Teatro a Mille metri, pubblico e consensi al ‘Sannitico’ di Pietrabbondante:...

Ospiti del sindaco Antonio Di Pasquo per la serata conclusiva con la commedia plautina 'Rudens' il Presidente Donato Toma e l'assessore Vincenzo Cotugno PIETRABBONDANTE. Si...