HomeNotizieCRONACASpariti dal Molise, due reperti archeologici ritrovati nel Lazio

Spariti dal Molise, due reperti archeologici ritrovati nel Lazio

Si tratta di un’epigrafe funeraria di età imperiale proveniente da Venafro e di una testa maschile, databile al I secolo a.C., riconducibile al poeta Menandro, parte di un gruppo di sculture che decoravano il teatro di Venafro. I carabinieri hanno consegnato i reperti a Maria Diletta Colombo, della Soprintendenza archeologica del Molise

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Teatro a 1000 metri, il Rudens di Plauto in scena

Teatro a Mille metri, pubblico e consensi al ‘Sannitico’ di Pietrabbondante:...

Ospiti del sindaco Antonio Di Pasquo per la serata conclusiva con la commedia plautina 'Rudens' il Presidente Donato Toma e l'assessore Vincenzo Cotugno PIETRABBONDANTE. Si...