HomeNotizieCRONACASpese ‘pazze’ della politica, slittato il processo a Michele Picciano

Spese ‘pazze’ della politica, slittato il processo a Michele Picciano

L’ex presidente del Consiglio regionale è accusato di peculato per le spese sostenute dal gruppo di Forza Italia dal 2006 al 2011. Gli si contesta un ammanco di circa 240 mila euro. Per lui c’è anche un secondo processo, quello per le spese sostenute dal suo ufficio, quando presiedeva l’assemblea di Palazzo Moffa

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

La lunga notte degli artisti di strada, il 13 agosto ‘Termoli...

Spettacoli itineranti, musica, mangiafuoco e un laboratorio di danza in programma, nel borgo e sul mare TERMOLI. Un’intera serata dedicata agli artisti di strada. Le...