Prende il posto di Tonino Scuncio. Nel suo programma ha indicato al primo punto la valorizzazione culturale del territorio