HomeNotizieCRONACAMuore per un ictus a 48 anni. Al ‘Caracciolo’ non può fare...

Muore per un ictus a 48 anni. Al ‘Caracciolo’ non può fare la Tac, spostato al ‘Cardarelli’

L’uomo, di Agnone, il 27 giugno ha avuto un’emorragia cerebrale. Portato in ospedale in auto, per mancanza di ambulanze al momento dell’emergenza, è stato poi spostato all’ospedale di Campobasso. Denuncia del sindaco Marcovecchio

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

GambaMusicFest, la super banda e le ‘maitunate’ estive entusiasmano la piazza

Grande serata ieri a Gambatesa per una iniziativa nuova. Si sono riuniti tantissimi musicisti originari del posto. Felice il sindaco Carmelina Genovese. Il Presidente...