HomeSenza categoriaVia libera dal Senato all’istituzione del ‘Parco del Matese’, la soddisfazione di...

Via libera dal Senato all’istituzione del ‘Parco del Matese’, la soddisfazione di Ruta

Oggi l’approvazione in aula dell’emendamento che istituisce la riserva naturale, dotandola della copertura finanziaria


CAMPOBASSO. ‘Parco del Matese’, si parte. Il Senato ha approvato l’emendamento di iniziativa del parlamentare molisano del Pd Roberto Ruta, con cui viene istituito il Parco nazionale del Matese, dotandolo della relativa copertura finanziaria.

“E’ il coronamento di un sogno – ha dichiarato il senatore Ruta – e l’inizio di una grande sfida per il Molise, che ottiene un riconoscimento nazionale della straordinaria bellezza ed unicità del proprio territorio ed insieme uno strumento formidabile per promuoverlo in Italia e nel mondo. Da anni continua a crescere la domanda di turismo ambientale coniugata alla richiesta di prodotti agroalimentari di alta qualità: il Molise è in tal senso una miniera di tesori nascosti da scoprire e di attività agroalimentari di alta qualità da potenziare e rilanciare”.

Il disegno di legge che il Senato ha approvato cambia, infatti, la visione e l’idea di parco nazionale: non più solo strumento per preservare e tutelare le meraviglie della natura e della biodiversità, ma soprattutto territorio per la promozione e la crescita delle attività ecocompatibili di produzione e trasformazione dei prodotti delle filiere agroalimentari.

La perimetrazione e le regole per il funzionamento del Parco saranno definiti d’intesa con gli enti locali territoriali, così come il ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti ha confermato a Ruta in aula.

“Inoltre il Centro Nazionale di ricerca sugli Appennini e sulle aree interne, voluto dall’Università degli Studi del Molise ed inaugurato dal Presidente della Repubblica Mattarella – ha rimarcato ancora il senatore – potrà svolgere il ruolo di volano e supporto scientifico, unitamente alla Facoltà di agraria ed al corso di enogastronomia e turismo di recente istituzione a Termoli, puntando tutto sulla qualità delle nostre filiere agroalimentari e sulla loro attrattività. E’ una sfida avvincente che può rendere straordinariamente appetibile l’offerta mare montagna che il Molise può mettere in campo, creando nuova occupazione e benessere diffusi”.

“E’ un nuovo inizio grazie ad una battaglia vinta, condotta in aula in piena sinergia con il collega Ulisse Di Giacomo – ha concluso Ruta – e resa possibile dall’impegno di tanti antesignani, associazioni ambientaliste, forze sindacali e politiche, esponenti della società civile ai quali indirizzo il mio sincero ringraziamento”.

C.S.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Teatro a 1000 metri, il Rudens di Plauto in scena

Teatro a Mille metri, pubblico e consensi al ‘Sannitico’ di Pietrabbondante:...

Ospiti del sindaco Antonio Di Pasquo per la serata conclusiva con la commedia plautina 'Rudens' il Presidente Donato Toma e l'assessore Vincenzo Cotugno PIETRABBONDANTE. Si...