Turzotime100

Per il numero 100 basta mettere insieme le notizie del giornale di questi giorni. Alla Cantina Iammacone mi hanno aiutato: è bastato ascoltare gli avventori.
Nicola Fresa ha detto che a Telemolise ha sentito che al tribunale di Larino hanno mandato un pacco che puzzava. E che quelli del Nas hanno accertato che si trattava di “materiale organico in decomposizione”. Per questa cosa, un 33enne è stato denunciato per oltraggio a corpo amministrativo dello Stato.
Mario Sterzo ha detto che a Teleregione ha sentito che, a Civitanova, hanno sfasciato il campo sportivo e hanno fatto un danno di ventimila euro. Uno, che non si capisce ancora chi è stato, è entrato con il trattore dentro all’impianto sportivo e ha arato il campo con tutti i tubi dell’irrigazione.
Peppino Varra ha detto che a Radio Orizzonte ha sentito che, a Sant’Agapito, uno, che si era fumato un poco di lupinella, si è menato in cuoglio ai Carabinieri e ha sfasciato due macchine dell’Arma.
Donato Laserpa ha detto che a Teleisernia ha sentito che, a Bonefro, hanno chiuso l’acqua perché ai serbatoi ci va gente non autorizzata e l’acqua ha superato i parametri microbiologici.
Gianni Sgrizzalota, che fa sempre l’intellettuale, ha detto che a Teletrigno ha sentito che, alla Provincia di Isernia, hanno aspettato un consigliere che stava parcheggiando la macchina e mentre lo aspettavano approvavano il bilancio. E mo non si capisce se il bilancio è stato approvato con il numero legale o con quello illegale.
Ma la cosa più curiosa l’ha detta Ruzzone: ha detto che oggi vanno a votare 23.000 molisani in 18 comuni. Iammacone ha chiesto: ma p’kké?

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Bagnoli: tutto pronto per la XII Mostra del Presepe

Fino all'8 gennaio sarà possibile visitare il presepe artistico più grande del Molise BAGNOLI DEL TRIGNO. Tutto pronto per il presepe artistico più grande del...