HomeNotizieCRONACARoghi e polemiche: sindacati in campo a difesa dei vigili del...

Roghi e polemiche: sindacati in campo a difesa dei vigili del fuoco

Cgil, Cisl e Uil respingono al mittente le accuse mosse da chi sostiene che gli incendi boschivi non sono un lavoro per caschi rossi


CAMPOBASSO. Si chiude con un strascico polemico la campagna antincendio in Molise. Un’estate caratterizzate da una vera e propria emergenza e che ha visto i vigili del fuoco impegnati senza sosta nel fronteggiare le criticità, seppur tra mille difficoltà. In campo a difesa dell’operato dei caschi rossi sono scesi i sindacati che respingono al mittente le accuse formulate da chi sostiene che “gli incendi boschivi non sono un lavoro per i vigili del fuoco”.

“Una domanda sorge spontanea – sostengono in una nota congiunta i sindacalisti Franceschini, D’Aquilante e Rauso – Ma in passato, è stato visto qualcuno spegnere incendi oltre i Vigili del Fuoco che oggi come sempre ci onoriamo di rappresentare? Noi, come vigili del fuoco, qualcuno lo abbiamo visto operando sul territorio, abbiamo visto degli uomini con tute arancione prodigarsi per lo spegnimento delle fiamme operando anche in zone a rischio e situazioni al limite della sicurezza, li abbiamo visti negli anni scorsi (anche se le condizioni climatiche non erano affatto di questa eccezionalità) e li abbiamo visti e coordinati quest’anno. Coordinare questi uomini per noi è stato un grande onore, stiamo parlando degli operai Aib (Anti incendio boschivo) regionali, persone instancabili e  irreprensibili, di elevatissima professionalità e competenza, estremamente collaborativi e disponibili”.

Maldigerita dunque l’affermazione che ha innescato la polemica. “Un’offesa grave e vergognosa (per chi l’afferma ovviamente), che non merita alcuna replica o discussione. Possiamo fortemente affermare, e senza peccare di presunzione,di non avere nulla da imparare sull’estinzione degli incendi e tantomeno sulla bonifica, tra l’altro eseguita come negli anni precedenti in collaborazione con gli operai regionali Aib. Come ultima, vorremmo far presente che anche negli anni precedenti, nonostante condizioni climatiche notevolmente più miti, ci sono stati incendi che hanno avuto durata notevolmente superiore ai 7-9 giorni, nonostante la disponibilità di più squadre a terra e più mezzi aerei contemporaneamente, cosa questa che non si e’ mai verificata nella campagna Aib 2017″. 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

La lunga notte degli artisti di strada, il 13 agosto ‘Termoli...

Spettacoli itineranti, musica, mangiafuoco e un laboratorio di danza in programma, nel borgo e sul mare TERMOLI. Un’intera serata dedicata agli artisti di strada. Le...