HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIIl Molise che non esiste ritorna sulle colonne del Corriere della Sera

Il Molise che non esiste ritorna sulle colonne del Corriere della Sera

Lo scritto di Teresa Maddonni pubblicato su Sette come migliore testo di attualità della settimana inviato dai lettori


CAMPOBASSO. ‘Il Molise che non esiste’ torna di nuovo alla ribalta nazionale e finisce ancora una volta sulle colonne del Corriere della Sera. Merito, in questo caso, dello scritto di Teresa Maddonni, che è stato scelto e pubblicato su Sette come miglior testo della settimana inviato dai lettori. A fine anno, 7 proporrà una collaborazione all’autore dell’articolo più condiviso dalla pagina facebook.

Il Molise esiste, resiste e risorgerà è il titolo scelto per l’articolo. “In verità il Molise esiste e io ne sono la prova – scrive Teresa Maddonni -. Sono una giovane molisana, originaria di un piccolissimo paese della provincia di Isernia e, come molti miei conterranei, emigrata altrove per studio. A dirla tutta sono letteralmente fuggita da un posto che mi stava stretto e non mi offriva opportunità. Oggi, a distanza di qualche anno, mi rendo conto di essere scappata da una regione che non conoscevo affatto e che per troppo tempo non ho considerato. Il Molise invece esiste. Esiste dai tempi remoti dell’homo aeserniensis, da quando i Pentri, la grande tribù dei Sanniti, fondarono il sito di Pietrabbondante, importante santuario e centro politico del II e I secolo avanti Cristo”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

La lunga notte degli artisti di strada, il 13 agosto ‘Termoli...

Spettacoli itineranti, musica, mangiafuoco e un laboratorio di danza in programma, nel borgo e sul mare TERMOLI. Un’intera serata dedicata agli artisti di strada. Le...