HomeSenza categoriaScossoni nel Movimento sovranista: Di Zanna attacca Perrella e si dimette

Scossoni nel Movimento sovranista: Di Zanna attacca Perrella e si dimette

Il coordinatore regionale ha rimesso il suo incarico, con una lettera indirizzata al presidente nazionale Francesco Storace. La scelta in polemica con la decisione del commissario regionale di appoggiare a Bojano il progetto dello Sprar


CAMPOBASSO. Paolo Di Zanna si è dimesso da coordinatore provinciale del Movimento nazionale per la sovranità. “Dimissioni irrevocabili”, in polemica con la posizione del commissario regionale sovranista Carlo Perrella, rassegnate al presidente nazionale del Movimento Francesco Storace.

“Questa mia determinazione – ha scritto Di Zanna – della quale mi assumo ogni e piena responsabilità, interviene a seguito di riflessione meditata. Prevalenti ragioni di ordine etico e morale e quindi personale, sempre più inconciliabili con la prosecuzione del mio mandato, mi spingono a questa decisione anche in considerazione del mio percorso politico. Il senso di questo impegno, per il valore morale e civico non mi consente, di proseguire ad onorarlo quale componente del Movimento Nazionale per la Sovranità”.

Quindi il chiarimento. “Al Comune di Bojano il commissario Regionale MNS, nella carica di consigliere comunale ha appoggiato con il suo voto un amministrazione targata Partito Democratico, e votando a fovore dello Sprar, gettando nell’imbarazzo l’intero movimento a livello regionale a tal punto di essere apostrofati dalla stampa ‘Movimento nazionale poltronisti’. Un Movimento che non condivide e non discute le scelte con i referenti regionali e provinciali, non può definirsi tale”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

La lunga notte degli artisti di strada, il 13 agosto ‘Termoli...

Spettacoli itineranti, musica, mangiafuoco e un laboratorio di danza in programma, nel borgo e sul mare TERMOLI. Un’intera serata dedicata agli artisti di strada. Le...