Sulle ragioni del ritardo presentata un’interpellanza al sindaco, che sarà discussa nella prossima seduta del Consiglio comunale di Campobasso


CAMPOBASSO. ‘Scuole sicure’, scaduto il termine fissato dal Comune di Campobasso per trasferire gli studenti della scuola ‘Montini’, chiusa dopo il cedimento del solaio nel laboratorio di Scienze, nella struttura privata di Colle delle Api individuata come sede sostitutiva. Ad oggi, tuttavia, ancora non si conosce il giorno del trasloco degli alunni, come evidenzia il consigliere del M5s Roberto Gravina, annunciando la presentazione di un’interpellanza in Consiglio comunale.

“Ad oggi, dalle informazioni assunte – ha chiarito Gravina – sappiamo che il termine subirà un ulteriore slittamento, che tuttavia non sappiamo quantificare temporalmente. Non vorremmo si trattasse dell’ennesimo errore amministrativo, visto che le famiglie sono esasperate per via dei disagi derivanti dai doppi turni. Chiediamo di conoscere i motivi per i quali l’edificio, sebbene sia stato scelto per ‘facilità di adattamento e ‘pregio costruttivo’, non risulti ancora consegnato”.