Il reintegro disposto dal Csm, all’esito del processo di Bari per il presunto ricatto al governatore del Molise Paolo di Laura Frattura


CAMPOBASSO. Ritorno a Campobasso per Fabio Papa. Dopo due anni a Chieti, come giudice, alla Procura generale di Campobasso Papa assumerà l’incarico di magistrato distrettuale requirente. In passato pm nelle inchieste più delicate che avevano coinvolto il modo della politica e dell’imprenditoria molisana, Papa era stato oggetto di un provvedimento disciplinare, in seguito ai fatti giudiziari confluiti nel processo, al Tribunale di Bari, sul presunto ricatto al governatore del Molise, Paolo Di Laura Frattura. Che hanno visto Papa assolto con formula piena, insieme alla direttrice di Telemolise Manuela Petescia. Il reintegro di Fabio Papa a Campobasso è stato disposto dal Csm il 7 novembre scorso.

Unisciti al nostro gruppo Whatsapp per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del quotidiano isNews: manda ISCRIVIMI al numero 3288234063