HomeNotizieSPORTUna giornata di festa per celebrare lo sport: torna la Corrisernia

Una giornata di festa per celebrare lo sport: torna la Corrisernia

Presentata in conferenza stampa la 13esima edizione della manifestazione promossa dalla Nai che coinvolgerà grandi e piccini, insieme ad atleti di fama internazionale


ISERNIA. Grandi e piccini protagonisti di una giornata di festa dedicata allo sport: nel capoluogo pentro è tutto pronto per dare vita all’ormai tradizionale appuntamento con la Corrisernia. La manifestazione organizzata dalla Nuova Atletica Isernia, giunta alla sua 13esima edizione è in programma domenica 30 settembre. L’appuntamento è fissato alle ore 16 in piazza Stazione. I dettagli dell’evento sono stati illustrati questa mattina nel corso della conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo San Francesco.

Quest’anno la gara podistica avrà come sottotitolo “la corsa nella preistoria” in quanto dedicata alla celebrazione del quarantennale della scoperta del giacimento Paleolitico di località La Pineta, avvenuta in maniera del tutto casuale, nel 1978, durante i lavori di sbancamento per la realizzazione della statale.

“Finalmente si parte – ha esordito il presidente della Nai Agostino Caputo – e siamo riusciti anche quest’anno, seppur con tanti sacrifici, ad organizzare questa grossa manifestazione giunta alla sua 13esima edizione. Una delle novità – ha poi spiegato – riguarda di Charity program. L’incasso della gara non competitiva sarà devoluto alle associazioni che hanno presentato dei progetti. Si tratta del Temenos, con il progetto di sostegno all’alzheimer; di ‘Una luce sul buio dell’autismo’, con il progetto di miglioramento della qualità della vita di chi è affetto da questo disturbo; e ‘Oltre la Vita Onlus’, con il progetto di completamento di un ospedale in Blanda Burundi. L’obiettivo di questa iniziativa – ha concluso – è quello di sensibilizzare i cittadini a svolgere attività fisica, ma anche a impegnarsi in favore degli altri”.

Il ritrovo è fissato alle ore 16 in piazza Stazione e si partirà con una passeggiata non competitiva. Alle 16.30 gara agonistica con atleti amatori tesserati insieme alla non competitiva, seguita dalla corsa a sei zampe, con un solo giro di circuito.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Museo dei Misteri di Campobasso

Giornate Fai d’autunno: ecco i luoghi aperti in Molise

La manifestazione di scena sabato 15 e domenica 16 ottobre CAMPOBASSO. tutto pronto per l’11esima edizione della Giornate FAI (Fondo Ambiente Italiano) d’Autunno. Sabato 15...