A presentare il progetto il regista Carlo Benso in collaborazione con il Macro di Roma, l’associazione Sm’Art e Spazio arte Petrecca


ISERNIA. Il Molise torna sul grande schermo per un progetto indipendente prodotto da Movie Factory, società di produzione e distribuzione divenuta nell’arco di vent’anni un punto di riferimento nell’ambiente. ‘Antigone – film’ è un lungometraggio di Carlo Benso, che proprio in questi giorni ha presentato a Isernia il suo film ‘Te Absolvo’, ed è una trasposizione cinematografica della famosa tragedia greca di Sofocle. In questo caso il linguaggio cinematografico si struttura assieme ad altri: teatro, video art, pittura contemporanea, animazione e computer grafica contribuiscono a comporre un film d’arte che, tramite il mito di Antigone – qui con il volto di Desirée Giorgetti, vuole raccontare una vicenda di bruciante attualità adatta ad un pubblico vasto ed eterogeneo, trasformandosi così in una parabola contemporanea spietata e travolgente, quanto mai attuale e urgente.antigone2

Movie Factory collabora nel progetto con il patrocinio del MACRO di Roma e del direttore Giorgio De Finis, ma anche con l’associazione socio-culturale Sm’Art e a Spazio Arte Petrecca – che operano da anni nel tessuto culturale molisano, cogliendo e percorrendo strade innovative, giovani e brillanti per il futuro e per il presente del territorio. Il desiderio è quello di coinvolgere il Molise a 360°, al fine di realizzare non solo il film con diverse location nella regione ma anche laboratori con studenti e appassionati per insegnare i mestieri del cinema con addetti ai lavori e artisti; inoltre la creazione di un indotto economico e culturale per trasformare in set e e in nuovi poli del cinema alcuni scorci regionali sensazionali ma poco noti al grande pubblico, a cominciare da Isernia, Pietrabbondante e Venafro.

Tra le proposte da realizzare con la comunità molisana, un catalogo d’arte ‘Antigone’, con backstage di lavorazione del film in cui promuovere turisticamente e culturalmente tutte le location che ospiteranno le riprese, insieme alle realtà private e pubbliche che collaboreranno in varia misura. Eventi, proiezioni, distribuzione correlati al film e che strettamente interrelati ai territori li valorizzino in ogni loro specificità.

Un vanto e un orgoglio per il Molise, che ancora una volta con le sue bellezze muove la sensibilità e l’ispirazione di importanti artisti italiani. La presentazione ufficiale del progetto sarà il 17 novembre a Roma, presso i locali del MACRO Asilo.

Pierre