I carabinieri li hanno pizzicati in località Roccaravindola dopo aver tentato di spendere una banconota ‘taroccata’ a Cerro al Volturno

MONTAQUILA. Drogato alla guida, viene pizzicato insieme al complice con il quale aveva cercato di spendere soldi falsi in un negozio. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, insieme ai colleghi della stazione di Montaquila, hanno intercettato ieri sera, in località Roccaravindola, un’automobile con due giovani dell’hinterland napoletano.

I due, poco prima, avevano tentato di pagare un negozio di Cerro al Volturno con una banconota da 50 euro falsa, ma la titolare non si è fatta abbindolare, segnalando subito la cosa ai due campani, che a quel punto si sono dati velocemente alla fuga in automobile portando via la merce ‘pagata’.

Ma hanno fatto poco strada, venendo fermati a un posto di blocco dell’Arma e sottoposti a perquisizione personale e veicolare. A bordo della macchina è stata rintracciata la merce presa nel negozio di Cerro, altre banconote probabilmente ‘taroccate’ e una quantità di hashish per uso personale del conducente. Entrambi sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per spendita di moneta falsa in concorso nonché, per il guidatore, è scattata la segnalazione alla Prefettura per possesso di stupefacenti, guida in stato di alterazione psicofisica e ritiro della patente. Le banconote e la droga sono state sequestrate.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale