L’uomo, originario di Vastogirardi, ha perso la vita mentre praticava sport insieme ad un amico ad Atessa, dove da tempo la sua famiglia si era stabilita


ISERNIA. Stroncato da un malore, muore mentre fa jogging: inutili i soccorsi per Alberto Scocchera, 47enne originario di Vastogirardi. La tragedia, come riporta ‘Il Centro’, si è consumata in una manciata di secondi ad Atessa dove l’uomo viveva con la sua famiglia.

Immediata la richiesta di aiuto e l’intervento del 118. Purtroppo però, al loro arrivo, gli operatori sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Una notizia che ha creato profondo dolore e sconcerto. Appassionato di caccia, lavorava come capoturno alla Trigano Van, azienda della Val di Sangro. La sua famiglia era originaria di Vastogirardi. Il padre, agente forestale, si trasferì ad Atessa per ragioni di lavoro.

Alberto lascia la mamma, una sorella e la compagna. 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale