HomeSenza categoriaFinanziamento Centri per l’Impiego, la Uil pronta a collaborare per migliorare l’offerta...

Finanziamento Centri per l’Impiego, la Uil pronta a collaborare per migliorare l’offerta ai cittadini

La segretaria del sindacato in Molise, Tecla Boccardo, evidenzia la necessità di implementare il sistema delle politiche attive del lavoro, a partire dalla stabilizzazione dei precari


CAMPOBASSO. La Uil nazionale commenta positivamente la decisione del Governo di inserire, nella Legge di Bilancio, una quantità di risorse finanziarie per rilanciare i Centri per l´Impiego e gli altri soggetti operanti nel settore.

Per quanto riguarda invece il sindacato in Molise, la segretaria Tecla Boccardo invoca una implementazione del sistema delle politiche attive, “caratterizzato – evidenzia – da grandi disomogeneità e lacune organizzative, soprattutto a seguito delle funzioni alle regioni. È un progetto complesso da realizzare, un servizio essenziale soprattutto per le regioni del Sud come il Molise, dove è ancora troppo alta la disoccupazione.

Da noi – ancora Boccardo – i CPI sono stati dimezzati da scelte politiche che non hanno tenuto conto delle necessità del tessuto produttivo e sociale, poi vanno definite le piante organiche e avviate le procedure per la stabilizzazione dei precari per non disperdere un importante patrimonio di competenze formate negli anni, oltre al reclutamento di nuovo personale, formazione adeguata a nuove competenze e la realizzazione di specifiche convenzioni con le singole Regioni.

In una regione in difficoltà come la nostra, in cui la tanta domanda e quella poca offerta di lavoro hanno urgenza di incontrarsi, – prosegue la sindacalista – dobbiamo disporre di uffici adeguatamente organizzati, con personale sufficiente per rispondere alle esigenze degli utenti.

Pertanto, – conclude la leader della Uil molisana – è necessario, un confronto vero con le parti sociali e con i corpi intermedi, così da puntare a obiettivi condivisibili e all’elaborazione di un progetto che punti al potenziamento, all’efficientamento e alla valorizzazione dei Centri per l’Impiego e del loro personale”.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

 

 

 

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Neuromed, al Polo didattico le prime laureate in Logopedia

Festeggiate le neodottoresse, che hanno discusso la tesi all’Università Tor Vergata di Roma POZZILLI. Il corso di laurea in Logopedia, attivato tre anni fa dall’Università...