HomeNotizieCRONACAIncidente sul lavoro, camionista molisano di 45 anni muore folgorato

Incidente sul lavoro, camionista molisano di 45 anni muore folgorato

L’uomo è stato investito da una scarica elettrica di 20mila volt. L’incidente è avvenuto oggi pomeriggio in provincia di Foggia


CAMPOBASSO. Stava scaricando dei cerali dal cassone di un tir con un mezzo meccanico. All’improvviso, il braccio che prelevava il carico, ha toccato i cavi dell’alta tensione e l’operaio è stato investito da una forte scarica elettrica.

È morto così, sul colpo, Antonio Salvatore 45 anni, di Campobasso. L’incidente è avvenuto in località Villaggio Amendola, nel comune di San Marco in Lamis, in provincia di Foggia.

La vittima è stata investita da una scarica elettrica da 20mila volt. Quando sono arrivati i medici del 118 per lui purtroppo non c’era più nulla da fare. Sul posto sono intervenuti agenti della polizia della Questura di Foggia.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

‘La coppa del morto’: il libro di Valerio Moggia a Casa...

L'organizzazione: "Un libro che fa capire cosa c'è dietro il mondiale in Qatar" CAMPOBASSO. Mercoledì 7 dicembre alle 18 a Casa del Popolo, in via...