HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIA Isernia gli esperti si confrontano sulla fragilità umana e i suoi...

A Isernia gli esperti si confrontano sulla fragilità umana e i suoi orizzonti

Tante le tematiche che saranno affrontate nel corso del convegno promosso dall’ dell’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia e dall’associazione ‘Diritti in Movimento’


ISERNIA. Come possiamo proteggere gli esseri deboli che non sono in grado di difendersi da soli e che sono minacciati non da un destino crudele ma da parsone vicine che vogliono approfittare della loro fragilità? Questo il tema del convegno che si terrà ad Isernia domani 1 marzo alle ore 14.30 presso l’aula magna della ex curia vescovile in Via Mazzini.

convegno bertoni locandinaIl convegno è organizzato dalla sezione di Isernia dell’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia e dal coordinatore del Molise dell’associazione ‘Diritti in Movimento’ del professor Paolo Cendon. “Fin dagli anni Settanta – spiega il presidente Ondif di Isernia Elena Bertoni -, quando ha collaborato con il team di Franco Basaglia per giungere a una profonda riforma della psichiatria e dei suoi istituti, Paolo Cendon è stato un giurista che ha ascoltato le esistenze dei più vulnerabili, dei meno fortunati, di chi ha bisogno di assistenza e si è assunto la responsabilità di cercare nuove vie per la salvaguardia di nuovi diritti.

Alla sua azione si devono iniziative di legge che hanno portato al riconoscimento di ‘danno esistenziale’ e all’introduzione di figure come l’amministratore di sostegno. Per la prima volta il professor Paolo Cendon sarà ad Isernia per trattare della fragilità umana che è parte integrante della nostra umanità e direttamente o indirettamente ci riguarda tutti”.

Il convegno vedrà il confronto tra gli esperti del settore come il magistrato Giuseppe Buffone, Francesco Morigine, Raffaella Rosa e Tommaso Gualano i quali interagiranno con i cittadini in un confronto costruttivo e qualificato, moderatrice dell’incontro sarà la giornalista Rai Enrica Cefaratti. L’evento è patrocinato anche dalla Regione Molise.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Natale in Vaticano, dal Molise una campana e la musica degli...

Si è svolta alla presenza di Papa Francesco, la cerimonia di inaugurazione dell'albero e del presepe in piazza San Pietro SCAPOLI/AGNONE. Il Molise protagonista con...