HomeSenza categoriaComunali, ‘Io amo Cb’ si chiama fuori: non partecipiamo ad...

Comunali, ‘Io amo Cb’ si chiama fuori: non partecipiamo ad alcuna iniziativa anti-Salvini

Paola Liberanome comunica che, richiamando la Costituzione e il principio di libertà di espressione, il movimento non aderirà alle eventuali contestazioni. L’appello alla competitor della Lega: prenda le distanze dalle politiche del suo partito su immigrazione, xenofobia e derive totalitarie


CAMPOBASSO. Anche Paola Liberanome, candidato sindaco del movimento ‘Io amo Campobasso’ tira per la giacca la competitor della Lega e la sfida a duello su un terreno parecchio minato.

“Prenda la distanze dalle politiche nazionali del suo partito su immigrazione, xenofobia e derive totalitarie” la sollecitazione della Liberanome che prende spunto dalle recenti decisioni assunte a livello governativo dal ministro Salvini che domani sarà a Campobasso.

‘Io Amo Campobasso’, richiamando i valori espressi nel proprio manifesto e, tra questi, in particolare le nette posizioni antirazziste, antifasciste ed europeiste nonché i valori precipui e imprescindibili dell’inclusione e della solidarietà, attorno ai quali ricostruire un ‘idea di città e di comunità, esprime il proprio forte dissenso rispetto alle politiche nazionali dettate dal partito che il vice premier e la candidata Sindaca oggi rappresentano. Ma, richiamando la Costituzione e il principio di libertà di espressione in essa contenuto, ritiene di non aderire ad alcuna iniziativa di contestazione e di disturbo che nella città verrà posta in essere.

“Riteniamo infatti che solo con il dialogo, la cultura e l’istruzione, qualunque forma di odio, xenofobia e razzismo si possano combattere ed eradicare” concludono i candidati e i sostenitori del movimento civico.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

‘L’Ucraina e la Russia. L’arte per la pace’: la mostra che...

Sarà inaugurata venerdì 9 dicembre a Campomarino, a Palazzo Norante CAMPOMARINO. ‘L'Ucraina e la Russia. L'arte per la pace", è questo il titolo della mostra...