HomeNotizieCRONACAIsernia, rinchiusi in carcere i ladri napoletani fermati nella notte

Isernia, rinchiusi in carcere i ladri napoletani fermati nella notte

I due 30enni sono statati arrestati dai Carabinieri dopo aver provato a mettere a segno un furto nella sede municipale di Sessano. In macchina avevano arnesi da scasso e droga


ISERNIA/SESSANO DEL MOLISE. Sono stati rinchiusi nel carcere isernino di Ponte San Leonardo con l’accusa di tentato in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale i due ladri 30enni di Napoli, arrestati a Isernia nel cuore della notte dai Carabinieri. 

arnesi da scassoEmergono novità sul tentato furto messo a segno nella sede municipale di Sessano Del Molise. I due napoletani, entrambi con precedenti, vistisi scoperti da un poliziotto libero dal servizio che li aveva notati mentre uscivano da una delle finestre del Comune, si sono dati alla fuga bordo di una auto.

L’agente, dopo aver tentato inutilmente di fermarli, ha segnalato l’auto alla Centrale Operativa 112 del Provinciale che immediatamente ha coordinato l’intercettazione del mezzo disponendo le pattuglie lungo le vie di fuga.

Dopo qualche minuto i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Isernia hanno agganciato l’auto che non si è fermata all’alt. Solo dopo un concitato inseguimento la gazzella è riuscita a bloccare i ladri, anche grazie ad altre pattuglie che nel frattempo sono sopraggiunte.

Bloccata l’auto i due hanno provato ad opporre resistenza per guadagnare nuovamente la fuga, questa volta a piedi. In realtà hanno percorso solo pochi metri: poi sono stati ammanettati e accompagnati in Caserma. Grazie anche alla professionalità dei militari, nessuno è rimasto ferito. 

I due pregiudicati, che in Comune non sono riusciti a rubare nulla, sono stati trovati in possesso di diversi arnesi da scasso (con cui avevano forzato l’ingresso del Municipio) e sostanza stupefacente, tutto sottoposto a sequestro. Dopo aver espletato le formalità di rito, su disposizione del sostituto procuratore di turno, i due sono stati rinchiusi in carcere.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Girandola di eventi per l’estate a Montenero, attesa per il concerto...

Pubblicato il cartellone delle manifestazioni che animeranno il paese MONTENERO DI BISACCIA. Pubblicato ufficialmente oggi il cartellone dell’Estate Montenerese 2022, con le date di tutti...