La decisione di tornare in città per votare si scontra con una serie di informazioni errate: dopo i convogli lumaca, i guasti meccanici e i bagni che non funzionano, ecco sbucare un’altra tipologia di disservizio


ISERNIA. Non solo treni in ritardo oppure treni affollati al limite dell’umana resistenza in coincidenza di giornate nelle quali, prevedibilmente, il numero dei viaggiatori è destinato a salire (per esempio in questo week end elettorale). Non solo bagni fuori uso con ‘fermate’ ad hoc per consentire l’utilizzo dei servizi igienici dopo ore di viaggio. Da oggi, all’elenco dei disagi patiti dai pendolari molisani, è possibile aggiungere una nuova fattispecie.

E’ quantomeno singolare l’episodio ‘denunciato’ da un pendolare isernino che il 25 maggio si è recato alla biglietteria della stazione Termini per acquistare il biglietto (andata e ritorno) per Isernia.

Le tariffe sono scontate, come è noto. Alla biglietteria della capitale gli viene applicato il 60% di decurtazione dal prezzo iniziale e non il 40 come invece è segnalato sul sito di Trenitalia.

E’ l’unica buona notizia perché il ‘meglio’ deve ancora arrivare: alla richiesta di conoscere data e orario del viaggio di ritorno, il diligente pendolare isernino (che ha studiato tutto), indica la data di domenica, 26 maggio, e il treno che parte alle 17.24.

“Non esiste quel treno” replica l’addetta alla biglietteria. Il ‘nostro’ eroe resta basito e cambia orario, optando per quello in partenza alle 15.15. Certo, un po’ meno agevole ma se è l’unico modo per tornare ad un orario decente nella capitale, il sacrificio (l’ennesimo) si dovrà fare. Per forza.

La domenica pomeriggio, alla stazione di Isernia, scopre però che sul tabellone dei treni in partenza, il treno delle 17.24 esiste e, miracolo, parte pure. Ma sull’applicazione di Trenitalia, che il ‘nostro’ eroe ha diligentemente scaricato sul telefonino per avere informazioni immediate (altrimenti a cosa serve?) invece, non c’è alcuna traccia di quel convoglio.

A quel punto, proprio per scrupolo, chiede delucidazioni al capotreno. Che conferma. Quel treno esiste, parte all’orario stabilito ma chi dovrebbe saperlo lo ignora. 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale