HomeNotizieCRONACAE se il Vesuvio erutta? Sulla gestione dell’emergenza il Molise firma gemellaggio...

E se il Vesuvio erutta? Sulla gestione dell’emergenza il Molise firma gemellaggio con la Campania

Il 19 giugno il governatore Donato Toma dovrà firmare il gemellaggio con il Comune di Monte di Procida, assegnato alla regione in caso di evacuazione della popolazione


CAMPOBASSO. L’ultima eruzione del Vesuvio risale al 18 marzo 1944. Nulla a confronto dell’immane violenza con cui il vulcano fece sentire la sua forza nel 79 a.C., quando distrusse letteralmente i comuni di Pompei, Ercolano e Stabia. Ma anche nel pieno della Seconda Guerra mondiale ci furono vittime e danni.

Da oltre 70 anni il ‘gigante silenzioso’ non si è fatto più sentire, ma fa paura. Gli esperti lo sanno e hanno più volte messo in guardia sui possibili effetti che un’eventuale nuova eruzione potrebbe provocare. Sui comuni arroccati sulle pendici della montagna. In piena zona rossa.

Determinante, dunque, gestire il piano di emergenza. Che coinvolgerà anche la Regione Molise, gemellata con il comune di Monte di Procida. In caso di calamità, infatti, il Molise dovrà ospitare la popolazione del paese dell’area dei Campi Flegrei. Un’indicazione che sarà ratificata con la firma dei gemellaggi tra comuni della Campania e le Regioni e le Province autonome d’Italia.

Firma prevista per mercoledì 19 giugno, a Napoli, nella sede della Giunta Regionale, alla presenza del  presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e del capo del Dipartimento nazionale di Protezione Civile, Angelo Borrelli. Sono attesi i governatori della Regione Molise Donato Toma e della Calabria Mario Oliverio, il vicepresidente del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi, gli assessori delle Regioni Sardegna Gianni Lampis e della Regione Lazio Claudio Di Berardino.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

La lunga notte degli artisti di strada, il 13 agosto ‘Termoli...

Spettacoli itineranti, musica, mangiafuoco e un laboratorio di danza in programma, nel borgo e sul mare TERMOLI. Un’intera serata dedicata agli artisti di strada. Le...