HomeSenza categoriaLa novità del consigliere aggiunto: porterò in aula i problemi degli stranieri...

La novità del consigliere aggiunto: porterò in aula i problemi degli stranieri di Campobasso

Lo ha detto Louzi El Khatir, eletto il 26 maggio in rappresentanza delle comunità extracomunitarie residenti in città. GUARDA LA VIDEOINTERVISTA


CAMPOBASSO. “Spero di portare in quest’aula le esigenze delle comunità straniere che vivono a Campobasso”. Queste le parole pronunciate da Louzi El Khatir, il consigliere straniero aggiunto della città di Campobasso.

Eletto il 26 maggio, Louzi El Khatir, 63 anni, nato in Marocco ma da 30 anni residente in Italia, è stato presidente dell’Associazione Atlas Centrale. Oggi, nella prima seduta del Consiglio comunale la convalida della sua elezioni, all’unanimità. Non avrà diritto di voto e non percepirà alcun gettone di presenza. GUARDA LA VIDEOINTERVISTA AL CONSIGLIERE STRANIERO AGGIUNTO

 Un fatto storico per Campobasso e per il Molise”, così Alessandra Salvatore, consigliere del Pd, nella precedente legislatura assessore alle Politiche sociali, ha definito la novità. Che si sperimenta per la prima volta a Palazzo San Giorgio.

“Un percorso che abbiamo condiviso – ha detto il sindaco Roberto Gravina – siamo pronti ad accogliere ogni suggerimento, per avviare un’opera di ascolto e inclusione reale”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Legambiente, convegno finale sul progetto ‘Minimo Impatto: stili di vita sostenibili...

La presidentessa regionale Marilena Bredice ha presentato i risultati del questionario condotto CAMPOBASSO. Ieri 28 settembre presso il Centro culturale Ex Onmi, Sala Alphaville a...