HomeSenza categoriaZes, aperta la cabina di regia. Il Ministro Lezzi: per Molise e...

Zes, aperta la cabina di regia. Il Ministro Lezzi: per Molise e Puglia atteso decreto premier Conte

L’annuncio nell’incontro che si è svolto oggi a Palazzo Chigi, alla presenza del governatore Donato Toma. Delle 8 totali le prime Zone economiche speciali a partire quelle di Campania, Calabria e Puglia ionica. Dal 25 settembre il credito d’imposta per le imprese


CAMPOBASSO. Zone economiche speciali, si parte. Ma per la Zes ‘Adriatica’, che coinvolge Molise e Puglia, è in via di definizione un ultimo aspetto. Risolto il quale è atteso il Dpcm, il Decreto del presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte.

Lo ha detto il ministro per il Sud Barbara Lezzi, che oggi, nella Sala Monumentale di Palazzo Chigi, ha presieduto la prima riunione della cabina di regia sulle Zes, alla presenza del presidente della Regione Molise Donato Toma e dei governatori delle altre regioni interessate. Oltre alle Autorità di sistema portuale coinvolte e ai ministeri competenti.

“Le Zes finalmente partiranno – ha detto il ministro Lezzi – siamo riusciti a chiudere tutti i passaggi formali che erano rimasti in sospeso: la possibilità di istituire queste Zone economiche risale al 2017, ma eravamo sostanzialmente fermi quando siamo arrivati. Dal 25 settembre – il chiarimento – è finalmente a disposizione il credito di imposta, in modo automatico, per tutte le imprese che vorranno investire in queste aree”.

“Per adesso sono state istituite le prime tre Zes, Campania, Calabria e Puglia jonica – ha precisato Lezzi – ma sono in dirittura d’arrivo quasi tutte le altre. Le Zes nascono per risollevare il Mezzogiorno. I dati drammatici dello Svimez ci parano degli ultimi quindici anni e ci parlano di un Sud che, a dispetto anche di un’Europa che rallenta la sua crescita, chiaramente subisce un indebolimento. E’ per questo – ha rimarcato ancora il ministro – ci abbiamo messo altri 300 milioni di euro per le imprese, qui arriviamo insomma a mezzo miliardo solo per il Sud. Sono procedure che vengono da lontano e bisogna poi seguirle”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Tullio De Piscopo ed Ernesto Vitolo: due raggi di sole sul...

Il grande batterista suonerà a San Massimo il 22 luglio, lo storico tastierista di Pino Daniele si esibirà all’alba del 6 agosto sul pianoro...