HomeNotizieCRONACAIl governatore Toma indagato per maltrattamenti e abuso d’ufficio. Ma lui si...

Il governatore Toma indagato per maltrattamenti e abuso d’ufficio. Ma lui si difende: parlino le carte

Il procedimento, relativo a una vicenda del 2017, aperto dopo la denuncia di un funzionario del comune di Bojano


CAMPOBASSO. Il governatore del Molise Donato Toma è indagato a Campobasso per abuso d’ufficio e maltrattamenti, a seguito di una denuncia presentata quando era assessore al Bilancio del Comune di Bojano.

Una vicenda che risale al 2017, un anno prima della sua elezione a presidente della Regione, riportata dal sito ‘Riservato.net. Insieme a Toma sono indagati anche il sindaco dimissionario Marco Di Biase e tre componenti dell’allora Giunta comunale.

Il caso riguarda i contrasti nati tra la giunta comunale e l’allora ragioniere del comune, Tommaso Ramacciato, che oggi è parte offesa nel procedimento e che ha denunciato i fatti oggetto dell’inchiesta.

Il 2 ottobre l’udienza davanti al Gip del Tribunale di Campobasso Veronica D’Agnone, che dovrà decidere se archiviare o meno l’indagine. La Procura di Campobasso nei mesi scorsi aveva proposto l’archiviazione, ma l’opposizione del denunciate, funzionario del comune di Bojano, ha rinviato tutto all’udienza di ottobre.

”Ogni commento è superfluo, facciamo parlare le carte – le dichiarazioni all’Ansa del governatore Toma – I molisani conoscono personaggi ed ambienti”.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Racconti nella rete, con ‘Diverso da chi? Alessio Manfredi Selvaggi vince...

Nuovo riconoscimento per il 17enne di Campobasso, già nominato Alfiere della Repubblica. La pubblicazione nell’antologia e la cerimonia a Lucca CAMPOBASSO. Nuovo riconoscimento per Alessio...