HomeNotizieCRONACATelefonini in cella, a Campobasso quattro sequestri: Aldo Di Giacomo suona l’allarme

Telefonini in cella, a Campobasso quattro sequestri: Aldo Di Giacomo suona l’allarme

I dispositivi sono stati trovati grazie alle perquisizioni, un detenuto lo trasportava occultandolo nell’ano


CAMPOBASSO. Telefonini nelle carceri, un problema annoso che non si riesce a reprimere facilmente. A riaccendere i riflettori sul tema ci ha pensato il sindacalista Aldo Di Giacomo dopo i sequestri avvenuti recentemente nel carcere di Campobasso.

“L’allarme che avevamo lanciato già qualche anno fa – le sue parole – adesso pare sia diventata una cosa riscontrabile e verificabile. In questi giorni nella struttura di via Cavour sono stati scoperti 4 telefonini, addirittura uno occultato nell’ano di un detenuto. Questa la dice lunga sulla situazione drammatica nelle carceri molisane.

Abbiamo provato a far fronte al problema – continua il sindacalista – introducendo alcune norme nel decreto sicurezza bis, come ad esempio punire chi introduce i telefonini nelle strutture carcerarie attraverso sanzioni penali. Questa indicazione è stata bocciata da chi ci aveva invitato a farlo, cioè dai 5 Stelle e dalla Lega. Evidentemente – conclude Di Giacomo – bisogna affrontare il tema più seriamente perché io sono convinto che nel carcere di Campobasso ci siano altri telefonini ma servono interventi legislativi perché questo è un problema serio. Parliamo di circa 1200 telefonini sequestrati in un anno nelle carceri italiane”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

La locandina dell'evento

Macchiagodena, Rita Frattolillo presenta il suo saggio sull’emigrazione

Appuntamento il 20 maggio con ‘L’infanzia migrante tra realtà e rappresentazione letteraria’ MACCHIAGODENA. Venerdì 20 maggio 2022, alle ore 18, un altro e interessantissimo appuntamento...