HomeNotizieCRONACASanità senza fondi ma premi di risultato a pioggia: 4 dirigenti condannati...

Sanità senza fondi ma premi di risultato a pioggia: 4 dirigenti condannati dalla Corte dei Conti

Il provvedimento giunge a conclusione dell’operazione Rain Awards


CAMPOBASSO. Fatti accaduti nel 2009, oggetto di una sentenza della Corte dei Conti pubblicata il 22 luglio scorso che arriva a conclusione della operazione ‘Rain Awards’ condotta dalla Guardia di Finanza di Campobasso su delega della Procura Regionale della magistratura contabile, che già nel marzo scorso, in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario, aveva anticipato le risultanze di un lungo lavoro di indagine. Fatti che oggi, alla luce delle evidenti criticità del settore sanitario regionale e che sono il frutto di politiche dissennate del passato, assumono davvero contorni difficili da digerire.

Quattro i dirigenti della Azienda Sanitaria Regionale del Molise, in servizio in quegli anni, che sono stati condannati per danno erariale in relazione all’illecita erogazione di retribuzioni stipendiali accessorie. In pratica, ci si riferisce ai premi di risultato erogati nel 2009 e oggetto di una ‘segnalazione’ arrivata alla Corte dei Conti il 6 giugno 2011 nella quale il mittente denunciava  l’illegittima erogazione da parte dell’Asrem. Nei guai gli ex direttore generale, direttore amministrativo, direttore sanitario e anche l’allora dirigente responsabile delle Risorse Umane.

Retribuzione di risultato ‘a pioggia’, secondo le tesi contestate ai quattro esponenti di spicco dell’Asrem, condannati a risarcire l’azienda sanitaria per somme che variano dai 100mila euro a carico del direttore generale dell’epoca, ai 70mila a carico del direttore amministrativo, dai 50mila del direttore sanitario ai 70mila della dirigente delle risorse umane.

Alla presenza del procuratore regionale, Stefano Grossi, del sostituto procuratore regionale, Roberto D’Alessandro, del comandante provinciale della Guardia di Finanza di Campobasso, il colonnello Maurizio Favia,  questa mattina alle 11 si terrà, presso la caserma “Zara” delle Fiamme Gialle del capoluogo,  una conferenza stampa in cui saranno illustrati i dettagli della operazione.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

‘Natale in città’, acceso l’albero. Nel Presepe i simboli della pace

Tutti gli appuntamenti del cartellone delle iniziative organizzato dall’Amministrazione comunale di Campobasso CAMPOBASSO. ‘Natale in città’, acceso l’albero di Natale allestito in piazza Vittorio Emanuele,...