HomeNotizieCRONACAMafia, Occhionero dai pm per 2 ore e mezzo: “Ho sbagliato tutto”

Mafia, Occhionero dai pm per 2 ore e mezzo: “Ho sbagliato tutto”

La deputata dinanzi ai magistrati di Palermo: un errore essersi fidata di Nicosia, il suo ex collaboratore parlamentare arrestato per associazione mafiosa


PALERMO. Ha deposto per due ore e mezzo, davanti ai pubblici ministeri di Palermo, raccontando tutto ciò che sapeva. Giuseppina Occhionero, deputata molisana di Italia Viva, è stata ascoltata come persona informata sui fatti dal procuratore aggiunto Paolo Guido e dai sostituti Calogero Ferrara e Francesca Dessì.

L’onorevole, durante l’interrogatorio, ha dovuto riferire sui rapporti con il suo ex collaboratore parlamentare, Antonello Nicosia, agli arresti con l’accusa di associazione mafiosa. L’interrogatorio si è svolto nella stanza del sostituto Francesca Dessì. Al termine, Occhionero è stata raggiunta dall’avvocato Giovanni Bruno. Alla domanda del cronista se sarebbe dovuta tornare, Bruno ha risposto: “Questo dovete chiederlo ai pm”.

La parlamentare di Campomarino, dal canto suo, ha ammesso di essersi fidata e di aver sbagliato a farlo. “È andata bene – queste le sue parole alle agenzie di stampa – ho detto quello che c’era da dire. Ma ho sbagliato. Ho sbagliato tutto. Mi sono fidata di lui. Mi era stato presentato dai Radicali, veniva dal mondo dell’associazionismo, si diceva difensore dei diritti dei detenuti”, ha aggiunto. Ai magistrati, che le hanno chiesto come sia stato possibile assumere un collaboratore che aveva una condanna a 10 anni per traffico di droga la deputata avrebbe fatto presente che “alla Camera non c’è alcun controllo, cosa avrei dovuto fare io?”.

A maggio il rapporto tra Nicosia e Occhionero si era tuttavia interrotto per volere di quest’ultima. L’indagine prosegue anche per verificare le modalità con cui i portaborse vengono ingaggiati dai deputati. Tra domani e dopodomani dovrebbero svolgersi gli interrogatori di garanzia dei 5 fermati dell’operazione “Passepartout” davanti al gip che deve poi esprimersi sulla convalida del provvedimento.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

L’archeologia raccontata ai bambini: laboratorio di lettura al Museo sannitico

L’iniziativa il 23 agosto, nell’ambito della collaborazione tra Direzione Regionale Musei Molise e Associazione Alesia 2007 CAMPOBASSO. Nell’ambito della collaborazione tra la Direzione Regionale Musei...