HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIAgnone ricorda Maria Cristina Melloni: la celebrazione il 28 dicembre

Agnone ricorda Maria Cristina Melloni: la celebrazione il 28 dicembre

Verrà inaugurata una lapide commemorativa presso l’entrata del palazzo comunale in salita Tamburri


AGNONE. Il Comune di Agnone, la diocesi di Trivento, l’Archeoclub d’Italia – sezione di Agnone e il Centro studi Alto Molise hanno indetto per il 28 dicembre una celebrazione in ricordo di Maria Cristina Melloni, paleografa e funzionario dell’Archivio di Stato di Isernia scomparsa prematuramente. Alle ore 11 verrà inaugurata una lapide commemorativa presso l’entrata del palazzo comunale in salita Tamburri, poi alle 12 si terrà la celebrazione suffragale nella chiesa di Sant’Emidio, celebrata da monsignor Claudio Palumbo, vescovo di Trivento.

Interverranno il sindaco Lorenzo Marcovecchio, lo stesso don Palumbo e Adele Melloni, sorella di Maria Cristina, in rappresentanza dei famigliari tutti. Seguirà un rinfresco finale di ringraziamento nei locali della sagrestia. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alla cerimonia, in ricordo della persona e del suo fruttuoso lavoro di ricerca filologica rimasto ora parte del patrimonio di un’intera comunità.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti ‘mi piace’ al nostro gruppo ufficiale

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

‘Natale in città’, acceso l’albero. Nel Presepe i simboli della pace

Tutti gli appuntamenti del cartellone delle iniziative organizzato dall’Amministrazione comunale di Campobasso CAMPOBASSO. ‘Natale in città’, acceso l’albero di Natale allestito in piazza Vittorio Emanuele,...