Il giovane parroco si trova ricoverato a San Giovanni Rotondo a causa delle inaspettate complicazioni dovute a un semplice intervento chirurgico cui si era sottoposto nelle settimane scorse. Stasera la veglia di preghiera in paese


COLLI A VOLTURNO. “Preghiamo per il nostro caro parroco don Vincenzo, le sue condizioni di salute sono critiche ma la forza della preghiera e la benevolenza del Signore non conoscono limiti. A nome di tutta la cittadinanza ho assicurato la vicinanza dei collesi alla famiglia ed al vescovo sua eccellenza monsignor Cibotti. Sarà mia cura fornire aggiornamenti ufficiali, nel frattempo rivolgiamo suppliche all’Onnipotente affinchè gli conceda la guarigione e possa presto tornare fra di noi. Don Vincenzo ti vogliamo bene!” Con queste parole il sindaco Emilio Incollingo ha voluto esprimere l’affetto dell’intera comunità di Colli A Volturno verso il suo parroco, don Vincenzo Frino, che in queste ore sta lottando contro le inaspettate complicazioni dovute a un semplice intervento chirurgico cui si era sottoposto nelle settimane scorse.

Il giovane parroco di origini pugliesi sarebbe attualmente ricoverato in terapia intensiva presso la ‘Casa Sollievo della Sofferenza’ a San Giovanni Rotondo. Questa sera alle ore 20:30 è stata organizzata per lui una veglia di preghiera all’interno della Chiesa di San Leonardo.

Pietro Ranieri

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti ‘mi piace’ al nostro gruppo ufficiale