Dai carabinieri di Bojano, allertati dai cittadini che hanno segnalato un via vai di gente, soprattutto giovanissimi, da un’abitazione


CAMPOBASSO. Festini a base di sostanze stupefacenti, denunciate due donne. Tutto è nato dalla segnalazione fatta dai cittadini di Bojano di un via vai di gente, specie giovanissimi, da una abitazione, dove risultava risiedere una 40enne del posto.

A scoprilo i carabinieri di Bojano, che questa mattina hanno deciso di controllare un locale della casa destinato a deposito attrezzi e verosimilmente autorimessa. Una volta all’interno gli uomini dell’Aliquota Operativa, coadiuvati da un equipaggio del Radiomobile, hanno accertato la presenza di alcuni tavolini, suoi quali erano ben visibili i residui di una recente consumazione di sostanze stupefacenti, nonché gli involucri.

La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire modiche quantità di ‘crack’ e ‘marijuana’, nonché materiale vario per il confezionamento e la suddivisione in dosi, un bilancino di precisione ed alcune sigarette parzialmente combuste.

Diverse le persone identificate all’interno della struttura, tra le quali una cittadina rumena 35enne, ospite della proprietaria di casa, nella cui disponibilità è stata rinvenuta altra droga della stessa natura di quella trovata in casa.

Le due donne sono state denunciate in concorso, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale