HomeSenza categoriaCoronavirus, contagiato un dipendente comunale a Larino. Sindaco e assessori in quarantena

Coronavirus, contagiato un dipendente comunale a Larino. Sindaco e assessori in quarantena

Erano entrati in contatto con il lavoratore che era nel gruppo che ha fatto la vacanza in Trentino Alto Adige, in cui ci sono stati casi di Covid-19


CAMPOBASSO. Coronavirus, contagiato un dipendente comunale del Comune di Larino. Sindaco, assessori, presidente del Consiglio e un funzionario in quarantena. A spiegarlo la stessa amministrazione, che porta a conoscenza la cittadinanza di quanto avvenuto in questi giorni.

L’uomo il 2 marzo si è recato in Comune, dopo aver trascorso dei giorni di vacanza dal 22 al 29 febbraio in Trentino. Al suo rientro il dipendente è entrato in contatto con il sindaco Pino Puchetti e i 4 assessori, con il presidente del Consiglio e con il responsabile del servizio Urbanistica e Ambiente. Il giorno successivo è stato al Comune di Ururi.

Mercoledì 4 marzo ha comunicato di non potersi recare a Larino, in quanto febbricitante. Nella stessa giornata, il sindaco è venuto a conoscenza del fatto che una persona che era andata in vacanza in Trentino era risultava positiva al tampone eseguito per Coronavirus. Ha quindi chiamato l’impiegato, per sapere se quella persona era in vacanza con lui. Era nel suo stesso albergo, ha riferito il dipendente e pertanto in base al protocollo di prevenzione previsto per il Coronavirus risultava essere in quarantena.

Il dipendente comunale si è quindi sottoposto al test del Covid 19, mentre il primo cittadino gli ha chiesto di riferire con chi era stato in contatto il 2 marzo. Persone tutte invitate a isolarsi e a non tornare in Comune in via precauzionale, in attesa dell’esisto del tampone. Per evitare allarmismi, hanno fatto sapere dal Comune di Larino, si è deciso di non divulgare informazioni, in attesa di notizie ufficiali.

“Nel tardo pomeriggio di ieri – questo il chiarimento dell’amministrazione – si è venuti a conoscenza della positività del dipendente e, così come previsto dal protocollo, le sette persone entrate in contatto con dipendente (sindaco, 4 assessori, il presidente del Consiglio e il responsabile del servizio Urbanistica e Ambiente) sono entrate in quarantena, cioè dovranno rimanere isolate per 14 giorni, ovvero fino al giorno 16 marzo (si considera come primo giorno quello in cui si è avuto il contatto con la persona risultata positiva, ovvero il 2 marzo). In via precauzionale sono entrate in quarantena anche due addette alle pulizie del Palazzo Ducale. Il contagiato, non essendo residente nel comune di Larino, non è da considerarsi come primo caso di Coronavirus della comunità”.

Oggi pomeriggio sarà effettuata l’opera di sanificazione della casa comunale, dei locali dell’ex Carcere e della Palestra Comunale di Via Santa Chiara. Dal Comune l’invito ai cittadini a far riferimento esclusivamente agli organi preposti ignorando fonti non ufficiali.

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Carpinone celebra San Rocco: tornano i giochi popolari e la gara...

Appuntamento domenica 14 e lunedì 16 agosto per una due giorni di divertimento e spettacolo CARPINONE. Tornano i giochi popolari in piazza a Carpinone. Dopo...